Perchè fare analisi dei siti?

Attualmente, il web è un mondo di cui tutti fanno parte in qualche modo. La maggior parte di noi lo utilizza ogni giorno per fare delle ricerche, per interagire con i propri amici, per studiare, per cercare lavoro e anche per fare shopping. Per tutti questi motivi, ogni giorno nascono nuovi siti, blog ed e-commerce, e le aziende e i liberi professionisti che prendono il loro posto online sono sempre di più. Se adesso stai leggendo questo post, significa che anche tu hai un sito web e stai cercando di capire come farti notare in mezzo a questo oceano di pagine web. Infatti, uno dei maggior problemi attuali in questo ambito è la concorrenza. Perciò, sappi che per aumentare la tua visibilità e popolarità online non basta l’impegno, la costanza e l’ottimizzazione SEO dei contenuti, ma serve anche un’attenta e costante analisi del sito. Per quale motivo?
Set of flat icons for web and mobile services and apps
Analizzare un sito web significa andare a studiare nel dettaglio dati come: il numero dei visitatori giornalieri, settimanali e mensili; la loro provenienza; la loro permanenza sul tuo sito e la pagine maggiormente visitate. Tutti questi elementi si possono identificare come “comportamenti” utili per farti capire quali sono i punti deboli del tuo sito, quali contenuti interessano di più e quali sono le parole chiave per il quale hai un migliore posizionamento sui risultati di ricerca. In poche parole, si tratta di dati che possono aiutarti a massimizzare la funzionalità del tuo sito, a puntare sugli argomenti o sullo stile di scrittura che scatena un maggiore interessamento e a migliorare quelle pagine che non ti portano a raggiungere i risultati che vorresti. Tutti questi dati sono reperibili grazie a Google Analytics, uno strumento che offre grafici e informazioni dettagliate relative al traffico in entrata verso le tue pagine web.
Come avrai capito, l’analisi del tuo sito è un’operazione fondamentale, che ti serve per monitorare i tuoi progressi e per elaborare nuove strategie di marketing e/o un piano editoriale in grado di soddisfare le esigenze e le aspettative dei tuoi visitatori. Ma quali saranno i risultati finali? Un costante miglioramento del tuo sito ti porterà alla fidelizzazione dei tuoi visitatori/clienti attuali, al passaparola e ad un aumento del tuo traffico in entrata, dei tuoi contatti, potenziali clienti e conversioni. Questo è quello che in sostanza ti porterà a superare gradualmente la tua concorrenza e ad ottenere il tuo successo online.
In conclusione, l’analisi del sito è un passo da non sottovalutare e da mettere in atto costantemente, in maniera tale da riscontrare un miglioramento continuo. Per utilizzare al meglio Google Analytics e per riuscire ad estrapolarne i dati più utili ed importanti per il tuo business, ti consiglio di affidarti sempre ad un esperto e ad una agenzia certificata Google Analytics: grandi competenze e un notevole bagaglio di esperienza ti porteranno ad ottenere un’analisi dettagliata e in grado di supportare continuamente la creazione delle strategie di marketing di maggior successo.