Regalati una vacanza da sogno la Sicilia ti aspetta

La Sicilia è una delle terre più belle e variegate d’Italia, di cui rappresenta l’isola più estesa in assoluto.
Tra spiagge dorate, mare cristallino e imponenti tratti montuosi, la terra siciliana offre tutto ciò che un turista può desiderare.

Palermo è il capoluogo regionale. Le principali attrazioni della città sono la Cattedrale, le Catacombe del Convento dei Cappuccini, i caratteristici mercati popolari e le zone balneari di Mondello e di Capo Gallo.
La seconda città siciliana è Catania, che oltre a monumenti in stile barocco come quelli presenti in Piazza Duomo, dispone di un litorale lungo ben 18 chilometri e vanta una vita notturna molto intensa, grazie ai numerosi locali situati nelle vie centrali, tra cui la famosa via Etnea, la strada dello shopping catanese. A poche decine di chilometri da Catania sorge l’Etna, il più grande complesso vulcanico attivo europeo, il quale tocca picchi di oltre 3.300 metri. Giungendo presso i più popolari rifugi è possibile prenotare delle escursioni sui crateri principali.
Altra città di forte richiamo turistico è Siracusa, che vanta architetture religiose di grande importanza come il Duomo e come il Santuario della Madonna delle Lacrime, oltre a monumenti civili come l’Orecchio di Dionisio e l’Anfiteatro Romano.
Località che attrae ogni anno migliaia di turisti durante il periodo estivo è Taormina, caratteristico borgo situato in provincia di Messina che svetta sul limpido Mar Ionio. Le suggestive strade cittadine, raggiungibili attraverso la funivia, e il cristallino mare sono i principali punti di interesse del paesino.

Per raggiungerla è possibile scegliere tra i tantissimi  traghetti per la Sicilia viaggiando comodamente. Da Villa San Giovanni (RC) sono previste quotidianamente diverse partenze, distanziate solitamente 20 minuti l’una dall’altra. Il servizio è garantito dalla compagnia Caronte, ma vi sono altre aziende che praticano la tratta, tra cui le Ferrovie dello Stato. Per giungere a Messina il traghetto impiega meno di 30 minuti.
Altra soluzione è quella di prendere il traghetto da Reggio Calabria. In questo caso le corse sono effettuate ogni due ore, con tempi di percorrenza di circa un’ora.
E oltre ai traghetti che si limitano all’attraversamento dello Stretto di Messina, sono previste delle rotte che collegano i principali porti siciliani con varie città italiane. Palermo è collegata con i porti di Genova, Napoli, Cagliari e Civitavecchia; Catania è collegata con Napoli; Termini Imerese è collegata con Salerno e con Civitavecchia; Messina è collegata con Salerno. In questi casi i tempi di percorrenza si attestano dalle 8 alle 21 ore.