Viaggia comodamente

La scorsa estate ho deciso con la mia famiglia di andare in vacanza in Grecia, precisamente a Cefalonia, una delle più belle isole dello Ionio e conosciuta da molti come “L’isola del capriccio”. Trovandosi di fronte al golfo di Taranto, abbiamo deciso di partire scegliendo tra i tanti traghetti da Bari per Cefalonia. Abbiamo scelto di andare in traghetto perchè è un mezzo di trasporto comodo ed economico. Esistono diverse compagnie marittime che quotidianamente effettuano il collegamento tra Italia-Grecia e nel particolare tra Bari e Cefalonia. E’ possibile imbarcare la propria auto senza doverne affittare una per muoversi una volta arrivati all’isola. Si possono imbarcare anche moto, caravan e minibus. Inoltre prenotando in anticipo è possibile usufruire di sconti sulla tariffa del viaggio. Promozione che si aggiungeva allo sconto ricevuto per viaggiare in famiglia ed avere bambini a carico.

traghetto

Nel momento di comprare il biglietto si può scegliere dove dormire durante la traversata: esistono diversi tipi di cabine da 2 a 4 posti letto con o senza servizio privato. Per i più giovani esiste anche la possibilità di passaggio ponte, un alloggio meno comodo ma veramente economico. A seconda delle proprie esigenze si può trovare la soluzione più adatta. Inoltre andando via nave non si hanno tutte le limitazioni sui bagagli che altrimenti si hanno in aereo ( si sa che quando si viaggia con la famiglia non si è mai leggeri). Ci siamo imbarcati il pomeriggio e dopo aver trascorso una piacevole serata nel ristorante del traghetto la mattina successiva siamo arrivati sull’isola. Una volta giunti a Cefalonia non siamo rimasti delusi. Un’isola magnifica con le sue spiagge e le sue grotte. In particolare ci hanno colpito la grotta di Drogarati e quella marina di Melissani. Incantevole anche il paesino di Assos, molto pittoresco e caratteristico dove si abbiamo potuto gustare piatti tipici e locali. Infine le sue spiagge come quella di Antisamos, luogo dove hanno girato le scene del film “Il mandolino del Capitano Corelli”. Un’isola immersa nel mare cristallino piena di verde e spiagge è un piccolo angolo di paradiso vicino a casa.